bistrot-profumo-diffusione-oli-essenziali

bistrot-profumo-diffusione-oli-essenziali-oria-1.jpeg

 

Diffondere gli oli essenziali in ufficio può favorire la concentrazione, alleviare le tensioni accumulate durante un turno di lavoro e stimolare l’attenzione: gli oli essenziali infatti hanno un effetto positivo sulla psiche e sull’ inconscio grazie ai profumi aromatici che emanano. ( leggi il mio articolo : come fare la diffusione degli oli essenziali)

Per merito delle loro proprietà aiutano a garantire il benessere anche sul luogo di lavoro dove si trascorre una buona parte del proprio tempo. Possono essere usati durante lo svolgimento del lavoro, nelle riunioni, ovunque il cervello abbia bisogno di essere al massimo del suo potenziale!  Sono alleati preziosi che spesso aiutano a superare gli alti e bassi della vita in ufficio.

Comunque la diffusione degli oli essenziali in ufficio e negli ambienti di lavoro ha molte virtù: oltre a purificare il posto di lavoro, dove proliferano spesso i germi che causano piccoli raffreddori e altri sintomi influenzali, avrà l’effetto di calmare le tensioni e favorire la concentrazione.

4 modi per utilizzare gli oli essenziali in ufficio

Non c’è bisogno di comprare un diffusore di ultima generazione per godere delle magnifiche virtù che possiedono gli oli essenziali; esistono in commercio dei mini diffusori che, come una chiavetta USB, possono essere inseriti nel corpo del computer oppure piccoli bastoncini di legno da mettere sulla scrivania.

Qualora i vicini di ufficio non sopportassero l’odore che emanano gli oli, si può in alternativa applicare una goccia diluita in 3 di olio di mandorle sul plesso solare, cioè al centro del petto, e anche questo metodo permetterà di godere dei benefici dell’inalazione degli oli senza profumare tutto l’ufficio. Pronto a rilassarti? Cominciamo!

1 – Per alleviare la tensione

Siediti comodamente sulla tua sedia da ufficio e appoggia le braccia sui braccioli. Metti una goccia di olio essenziale di lavanda o una goccia di bergamotto in 6 gocce di olio vegetale (mandorle, sesamo, argan…) all’interno dei palmi delle tue mani e strofinali insieme. Poi metti le mani sul viso e fai sei inalazioni lente con gli occhi chiusi. La sensazione sarà fantastica.

2 – Oli essenziali per rinfrescare l’ufficio

Metti alcune gocce di olio essenziale di limone, di menta piperita e di lavanda in un bicchiere, una tazza o in un piccolo barattolo. Puoi preparare la tua sinergia di oli essenziali  mescolandoli insieme. Posiziona il bicchiere in un angolo della tua scrivania. Per tutto il giorno gli oli essenziali rilasceranno il loro piacevole profumo e purificheranno l’aria intorno a te.

3 – Per proteggersi dai colleghi tossici, negativi e invidiosi

L’ambiente di lavoro è sempre più competitivo, i colpi bassi e l’invidia non mancano mai, allora bisogna proteggersi. Metti insieme 1 gocce di cedro, di lavanda e patchouli in 9 gocce di olio di sesamo. Applicane ogni giorno 2 gocce sul plesso solare, cioè al centro del petto, prima di iniziare a lavorare.

4- Per favorire la concentrazione

L’olio essenziale di limone è usato per le sue proprietà toniche e purificanti. Al lavoro, ti aiuterà a concentrarti meglio e a stimolare la tua memoria. Quando viene diffuso, il suo profumo rinfrescante risveglierà i tuoi sensi e la tua concentrazione per lavorare meglio. L’olio essenziale di limone energizza anche il sistema nervoso. Si può applicare anche in massaggio sul plesso solare, diluito per esempio in qualche goccia di olio di jojoba.

Che sia per alleviare la tensione dopo una riunione stressante, per ritrovare la concentrazione o semplicemente per purificare l’aria, gli oli essenziali possono darti una spinta a migliorare l’atmosfera delle tue giornate in ufficio.

bistrot-profumo-diffusione-oli-essenziali1.jpeg

Avvertenze

Alcuni oli essenziali possono causare ustioni, essere tossici o fotosensibilizzanti. Alcuni sono vietati alle donne in gravidanza o in allattamento, ai bambini sotto i 6 anni, agli asmatici, agli epilettici o alle persone con allergie. In caso di dubbio, chiedete sempre consiglio al vostro aromaterapeuta, naturopata o farmacista. Non esitare a provare l’olio all’interno della piega di uno dei gomiti prima di qualsiasi applicazione generalizzata sulla pelle.

Per info : 3339576899

Visita la nostra pagine facebook

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.